Crea sito

Valentina G. Bazzani – Writer

Software di scrittura (2°parte)

Posted by on Mag 23, 2019

Software di scrittura (2°parte)

C’è un’altra categoria di software di scrittura, quelli specifici per il plotting che sono indirizzati autori che hanno bisogno di pianificare i propri libri.

Ma che cos’è il plotting?

E’ l’arte, intesa come insieme di strategie, di progettare un romanzo. Qui il discorso si amplia di molto e affonda le due radici nel dilemma dei dilemmi: il talento è innato o si può imparare a scrivere?

Secondo una corrente di pensiero, il talento naturale sarebbe solo un degli ingredienti necessari all’autore per arrivare colpire il pubblico, serve anche lo studio.

Ecco il plotting, insieme alla narratologia, lo studio degli elementi che compongono una storia, aiuta l’autore a prepararsi e costruire trame, almeno sulla carta, inattaccabili.

Uno dei più famosi programmi di plotting è Scrivener, di cui trovate una mia guida all’utilizzo qui.

Programma del tutto italiano e gratuito è Bibisco, apprezzato da molti, che si basa sul metodo snowflak (fiocco di neve) e sul concetto americano di scena.

Vi consiglio in oltre di dare uno sguardo al sito di K.M Weiland, editor scozzese, che ha realizzato un programma di plotting fatto a misura d’autore. Terminato il suo percorso conoscerete la vostra storia nei minimi dettagli, garantito.

Ma Novel Factory e Y Writer, disponibili per Windosws e solo il primo come servizio online per mac, che riscontrano negli autori un crescente interesse.

E ora la fatidica domanda: servono questi programmi?

Per quanto mi riguarda sì, ma non è l’unica strada praticabile. E’ quella che funziona per me.

Il punto non è quale decretare il metodo migliore per la scrittura di romanzo, ma che trovate quello che più si addice a voi. Io posso solo illustrarvi cosa ha funzionato per me, sperando che possa esservi di spunto.

Ma ne parleremo in alto articolo.

 

Buona serata,

Valentina

 

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.