Crea sito

Valentina G. Bazzani – Writer

Piccoli trucchetti per una stesura senza intoppi

Posted by on Apr 30, 2019

Buon pomeriggio.

E’ passato davvero tantissimo tempo dall’ultima volta che ho scritto un articolo qui ma quello appena trascorso è stato un periodo abbastanza difficile, sia dal punto di vista personale che della scrittura, avevo bisogno di staccare un po’.

Non è stato tempo perso però. Da qualche giorno ho ripreso la stesura di un testo che mi sta molto a cuore e devo dire che questo periodo di blocco è stato molto utile non solo per risolvere alcuni problemi della trama, ma per giungere a delle conclusioni che mi serviranno per i lavori futuri.

Quindi eccomi qui a condividere ciò che ho imparato con con voi in un semplice decalogo che spero possa esservi utile per i vostri progetti letterari.

Premetto che queste dieci “regole” valgono per me, non è detto che sia lo stesso per voi. Prendetele solo come uno spunto per capire cosa si addice di più al vostro modo di scrivere.

 

Il decalogo per una stesura senza intoppi: 

  1. Se hai un’idea appuntala da qualche parte e lasciala riposare. Gli spunti migliori si rivelano di notte.
  2. Una volta che l’idea è formata (pensa alla tua mente come a un incubatrice) scrivi la trama, tutta compreso il finale, in un unica facciata. Se riuscirai a condensare le idee salienti della tua storia in quello spazio sarai pronto per passare allo step successivo: il progetto.
  3. nel progetto dovrai organizzare tutto quello che è emerso dalla fase di brainstorming. Le fasi del processo creativo sono 4 (brainstorming, progetto, stesura, revisione) e richiedono ciascuna il loro tempo a seconda del romanzo che vuoi scrivere. Cerca di non correre e procedi con ordine: in questo gioco non si bara. Nel progetto inserirai tutto ciò che riguarda la trama, i personaggi, l’ambientazione (world bulding) la struttura (divisa in tre atti) e l’oultile (la scaletta dei capitoli e delle scene, a seconda di come ti è più comodo).
  4. Solo quando conoscerai a fondo la tua storia, quando ti sarà entrata sotto pelle, potrai passare allo step successivo: la stesura!
  5. Nel progetto sottolinea il conflitto le  motivazioni che muovono i tuoi personaggi.
  6. Quando inizierai a scrivere ricorda che è fondamentale conoscere sempre il passo successivo.
  7. Mai fermarsi in un punto lento.
  8. Sfrutta al massimo il momento buono.
  9. Non rileggere da solo ma sempre con qualcuno che ti aiuti nella prima revisione “a caldo”.
  10. non dare per scontato che le idee peggiori siano le prime. Complicare inutilmente la trama è controproducente.

Spero che questo decalogo possa esservi utile e se volete che aggiunga qualcosa scrivetemelo nei commenti. Grazie,

a presto

Valentina